L’ASSOLO

Primitivo Matera DOC

42,50

Vino Primitivo d’eccellenza Matera DOC

Ogni goccia di questa bottiglia è parte di un processo di espressione che ha unito quanto scritto nella partitura dell’enologia a quanto impresso nell’animo di due fratelli in codice d’improvvisazione. Lasciate che sia il vino a decifrarvi quanto detto, lui sa come esprimersi.

Categoria: Tag:

Descrizione

Si dice che ognuno di noi sopravviva del suo stretto necessario. Io sostengo che ognuno di noi vive ogni istante se e soltanto se, colto dall’ispirazione, s’avvicina a piccoli passi ad esprimere, in qualche modo, il suo necessario attraverso la comunicazione. Non importa di quale tipo di comunicazione si tratti, conta saper cogliere il tutto dietro ogni singolo gesto. La comprensione di “tutto questo” o di “questo tutto”, gli concederà un titolo di identificazione, un valore inestimabile poiché unico in quanto irripetibile.
Ogni goccia di questa bottiglia è parte di un processo di espressione che ha unito quanto scritto nella partiture dell’enologia a quanto impresso nell’animo di due fratelli in codice d’improvvisazione. Lasciate che sia il vino a decifrarvi quanto detto, sa come esprimersi.

 

Caratteristiche

Vitigni: Primitivo in purezza | Vigneti: Allevati a spalliera | Altitudine: 150 mt | Clima: Mediterraneo | Tipologia terreno: Medio impasto | Età vigneti: 15 anni | Densità di impianto: 3.600/ha | Resa per ettaro: 90 q | Vendemmia: Settembre | Tipologia di raccolta: Manuale in cassette da 18 Kg | Vinificazione: A temperatura controllata | Affinamento: 12 Mesi in Tonneaux di rovere francese | Colore: Rosso Granato Brillante | Gradazione alcolica: 15,00% vol.

Degustazione

Note di degustazione: All’olfatto è ampio ed intenso, con eleganti note di vaniglia e cocco, complesse caratteristiche speziate di cannella, noce moscata e liquirizia. Dal deciso carattere fruttato, con persistenti sentori di ciliegia matura, prugna e frutta selvatica di bosco. Al palato esprime da subito le note d’affinamento attraverso la setosa ed elegante struttura. I tannini vengono descritti attraverso ben integrate note di tostatura e cacao amaro alle quali seguono le tipiche note varietali del Primitivo in un complesso equilibrio. La freschezza e la lunga persistenza lo rendono armonico e di eccellente qualità.
Abbinamenti gastronomici: Speciale abbinamento gastronomico dedicato dallo Chef Giovanni Gigante – marretto, liquirizia, gelato alla nocciola e capperi.
Temperatura di servizio: 16° – 18° C

Bottiglia

Tipologia bottiglia: in vetro | Peso bottiglia: 1,90 kg | Capacità bottiglia: 75 cl

Info

    Richiedici maggiori informazioni su questo vino