PRIMÀTEM

Primitivo Matera Doc

12,50

Vino Primitivo Matera DOC

I territori di Matera offrono sin dai tempi della Magna Grecia vini di straordinaria peculiarità. Tra questi emerge il Primitivo, nettare reso tale dalla matrice sabbiosa dei suoli e la vicinanza alle brezze marine. Gli occhi di Carlo e Giuseppe si illuminano ogni qualvolta avviene l’assaggio di questo nostro fiore all’occhiello.

Categoria: Tag:

Descrizione

I territori di Matera offrono sin dai tempi della Magna Grecia vini di straordinaria peculiarità. Tra questi emerge il Matera DOC, nettare reso tale dalla matrice sabbiosa dei suoli e la vicinanza alle brezze marine. Gli occhi di Carlo e Giuseppe si illuminano ogni qualvolta avviene l’assaggio di questo nostro fiore all’occhiello. Quegli sguardi esprimono, meglio di queste parole, quanto orgoglio i due fratelli ripongono in quel che definiscono un vero capolavoro. Il coraggio di affrontare una piccola realtà come la nostra, il sacrificio, la dedizione e soprattutto la passione, danno vita a ciò che proveremo a descrivervi. Rosso rubino intenso con riflessi violacei, il Primàtem sembra quasi invitare l’olfatto alla percezione dei suoi profumi. Un ventaglio fruttato e speziato di aromi tipici della macchia mediterranea quali liquirizia, marasca, frutti di bosco, confettura, prugna e note vegetali che ricordano il carrubo ed il pepe rosso. L’assaggio identifica immediatamente la complessa struttura e la ricca corposità di questo vino. Ciliegia stramatura e frutta di bosco si ripropongono e si abbracciano a note di pepe nero, cioccolato fondente e liquirizia. Ben integrata è la sua sapidità, armoniosamente elegante e bilanciato, i tannini rendono il finale setoso, avvolgente e molto persistente.
Carlo – “Il più grande capolavoro. Il nostro miracolo.”

 

Caratteristiche

Vitigni: Primitivo | Vigneti: Allevati a spalliera | Altitudine: 150 mt | Clima: Mediterraneo | Tipologia terreno: Medio impasto | Età vigneti: 15 anni | Densità di impianto: 3.600/ha | Resa per ettaro: 90 q | Vendemmia: Settembre | Tipologia di raccolta: Manuale in cassette da 18 Kg | Vinificazione: A temperatura controllata | Affinamento: Acciaio inox seguito da un breve passaggio in barrique di rovere francese. | Colore: Rosso rubino intenso, con riflessi violacei | Gradazione alcolica: 15,00% vol.

Degustazione

Note di degustazione: Naso pieno ed avvolgente, con note di marasca, liquirizia, prugna e confettura. Palato leggermente speziato, mediamente sapido con un finale persistente. Tannini setosi ed avvolgenti.
Abbinamenti gastronomici: Si accosta bene con piatti della tradizione Lucana, a base di carni rosse, legumi oppure zucca rossa gratinata con provola e salsiccia pezzente Lucana.
Temperatura di servizio: 16° – 18° C

Bottiglia

Tipologia bottiglia: in vetro | Peso bottiglia: 1,25 kg | Capacità bottiglia: 75 cl

Info

    Richiedici maggiori informazioni su questo vino